Moscadello

Moscadellodoc

ZONA DI PRODUZIONE: Le zone collinari ai piedi dell’Abbazia di Sant’Antimo

VINIFICAZIONE E MATURAZIONE: Le uve vengono lasciate a concentrarsi in pianta e vengono vendemmiate manualmente facendo da tre a quattro passaggi di raccolta; si raccolgono solo i grappoli ben maturi che, nelle stagioni favorevoli, sono stati attaccati da muffa nobile; il mosto che si ottiene dalla pigiatura delle uve viene trasferito in barriques di rovere dove effettuerà la fermentazione alcolica; al termine della fermentazione alcolica il vino viene travasato e, con le proprie fecce fini, viene nuovamente messo in barriques dove prosegue il suo periodo di affinamento con batonnage settimanali per 9 mesi

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Colore giallo paglierino tenue, al naso caratteristico, delicato ma persistente, in bocca aromatico, dolce e armonico. Perfetto in abbinamento con formaggi molto stagionati, ideale con il foie gras e i tipici crostini di fegatelli toscani

Possibilità di Invecchiamento:

10 anni 

4 di 4

Prev Next
100%
Moscadello

4 di 4

Prev Next

Dicono di lui

2005

  • LUCA MARONI
    94 pt.
  • WINE ENTHUSIAST
    92 pt.
  • WINE SPECTATOR
    87 pt.

2006

  • LUCA MARONI
    94 pt.
  • WINE SPECTATOR
    88 pt.

2007

  • LUCA MARONI
    97pt. miglior vino dolce
  • AIS
    5 GRAPPOLI

2008

  • WINE ENTHUSIAST
    94 pt.
  • WINE ENTHUSIAST
    94 pt.

2009

  • IWC
    91 pt.
  • LUCA MARONI
    97pt. miglior vino dolce