stripImg

Arista Ubriaca all'Uva bianca

​​​INGREDIENTI CONSIGLIATI PER 8/10 PERSONE

Un pezzo di Lombata di Maialino Brado del peso di circa 1,5/2,0 Kg.

​1 bordolese di Vermentino di Monterufoli - Tenute del Cerro

400 grammi di Scalogno

1 Kg di Uva Bianca

200 gr di Lardo agli Aromi

Salvia, Rosmarino, sale e pepe q.b.

Olio E.V.O. Fattoria del Cerro




 

 

MODALITÀ DI PREPARAZIONE​

Esecuzione della ricetta​​​​​​​​​​​

Procedete alla preparazione del piatto marinando fin dal giorno innanzi la Lombata del Maialino con il Vermentino di Monterufoli, gli scalogni tagliati in due, alcuni rametti freschi di salvia, rosmarino e circa 700 gr di uva bianca, tagliando in due gli acini e privandoli dei semi, dopo averla ben lavata con acqua corrente, quindi salate e pepate la carne, avendo cura di incidere con tagli trasversali la copertina grassa esterna affinchè la carne si insaporisca di più.

In un’ampia teglia da forno andate quindi ad adagiare la lombata, gli scalogni, gli acini di uva tagliata, un fine trito di salvia e rosmarino, qualche fetta di Lardo di Cinta Senese irrorando il tutto con un filo d’ Olio E.V.O. Fattoria del Cerro e iniziate a cuocere in forno a 180 °C per circa un ora.

Quando la carne sarà ben rosolata su tutta la superficie, unite gli acini di uva interi e di tanto in tanto bagnare con il vino utilizzato nella marinata sino a fine cottura.

A questo punto tenete in caldo la lombata ormai cotta e gli acini di uva interi.

Nel mixer frullate tutti gli ingredienti del fondo di cottura per ottenere una salsa sufficientemente fluida che, una volta filtrata, potete andare ad addensare sul fuoco con un fiocco di burro e farina. Aggiustate con sale e pepe e coprite con la salsa calda le fette di Arista che nel frattempo avrete disossato e adagiato sul piatto di portata. Guarnite il piatto con gli acini di uva interi e rosmarino fresco e servite in tavola.